NEWS&PRESS

Delegazione Vietnamita in visita a Confindustria Marche Nord

Il Vietnam rappresenta uno dei Paesi emergenti del Sud Est asiatico tra i più dinamici e uno sbocco interessante per le nostre aziende



MARIA GIOVANNA GALLO



DATA DI PUBBLICAZIONE
Martedi 10 Ottobre 2017, ore 8:50


PAROLE CHIAVE
Comunicati


IMMAGINE


STAMPA
Versione stampabile

Ancona, 9 ottobre 2017 – Presentare le opportunità di business offerte dal Vietnam e le sue relazioni economico/commerciali con l’Italia: questo l’obiettivo della visita di una delegazione vietnamita presso la sede di Ancona di Confindustria Marche Nord.
Presenti all’incontro Mr. Nguyen Duc Thanh, Consigliere Economico e Commerciale dell’Ambasciata della Repubblica Socialista del Vietnam in Italia e Mr. Vo Hoang An, Direttore del Dipartimento Import/Export della Vietnam Rubber Association, l’associazione delle aziende vietnamite dell’industria della gomma.

In rappresentanza di Confindustria Marche Nord il Vice Direttore generale Filippo Schittone che, dopo aver ricordato il viaggio studio organizzato in Vietnam dal Club della Qualità nel 2005, ha sottolineato come “Confindustria intenda rafforzare i rapporti con il Vietnam che già rappresenta uno sbocco economico importante per le aziende e che potrebbe diventare l’hub produttivo e commerciale rispetto a tutto il mercato asiatico. Si tratta di un Paese che offre interessanti opportunità sia per realizzare azioni di internazionalizzazione produttiva ma anche per esportare il nostro Made in Italy. Grazie ad un profilo industriale fondato sulle PMI, alla forte attrattività in tema di investimenti esteri e alla disponibilità di una manodopera giovane, qualificata e relativamente poco costosa, il Vietnam è un mercato sicuramente di grande interesse.
Inoltre, grazie all’accordo di commercio preferenziale concluso, ma non ancora in vigore, con l’Unione Europea, le relazioni commerciali tra il Vietnam e l’Italia sono destinate inevitabilmente ad intensificarsi”.

Dopo l’accoglienza nella sede di Confindustria Marche Nord la delegazione ha proseguito nel pomeriggio con la visita ad alcune aziende del settore gomma-plastica, principalmente produttori di suole per scarpe.